Europa e imprenditoria in Camera di Commercio a Matera. Presente l’Onorevole Gianni Pittella

pittellaMatera – Reinterpretare, in funzione dell’economia creativa, la propria produttività, al fine di meglio riposizionare sui mercati internazionali le eccellenze del territorio italiano. E’ stato uno dei messaggi con cui il Presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli, ha aperto stamani l’incontro “Intraprendenza ed Europa. Creatività e innovazione per promuovere i processi di internazionalizzazione’’ indetto, proprio, dall’ente camerale materano; il contesto in cui il convegno si è tenuto è stato quello della capitale europea della cultura 2019 ma anche del progetto Mirabila, iniziativa, quest’ultima, che in tale solco, vede l’ente camerale materano, capofila tra 10 camere di commercio italiane, con il fine di promuovere nel mondo le eccellenze architettoniche, paesaggistiche ed enogastronomiche afferente ai siti Unesco di 10 città italiane. 4,5 milioni di euro girano intorno alla cultura in Europa – ha specificato Tortorelli – ed il 18 per cento dei lavoratori europei sono occupati in questo settore. “I dati sono entusiasmanti, bisogna cavalcare questo entusiasmo ha ribadito; Lunedì e martedì saremo a Perugia, alla borsa internazionale per il turismo culturale perchè questa è la strada giusta”. L’iniziativa, realizzata con l’apporto di Regione Basilicata e Unioncamere – Camere di commercio d’Italia, e rientrante nell’ambito del programma “Un motore per le imprese e per lo sviluppo del territorio’ ha visto la presenza, tra gli altri, di una delegazione francese delle camere di commercio di Albi e Carcassone per future collaborazioni in chiave Mirabilia di Giuseppe Tripoli (direttore generale per gli affari internazionali del Ministero per lo sviluppo economico) e Flavio Burlizzi direttore di Unioncamere dell’ufficio di Bruxelles sul tema “il sistema camerale per la cultura e la creatività’’. A chiudere i lavori, il presidente del gruppo Socialisti e Democratici al Parlamento Europeo, Gianni Pittella. “Serve la fantasia – ha detto quest’ultimo – ma anche il prodotto; qui mi sembra che ci siano entrambe le cose. Sfruttiamole bene. Sopratutto in questo contesto favorevole che è Matera 2019. La disoccupazione è un problema drammatico – ha poi aggiunto Pittella – ma lo sono anche il crollo della domanda interna e la recessione. La mia battaglia a livello europeo è proprio quella di invertire queste tendenze. Abbiamo accolto con grande entusiasmo lo sprono di Papa Bergoglio il 25 novembre a Strasburgo; L’Europa deve essere più vicina ai cittadini; non deve essere una lobby di banchieri. Deve dare lavoro innanzitutto. Quindi flessibilità nell’occupazione ma con l’uomo al centro di tali politiche”.

 

Della giornata tenutasi, il 29 Novembre, in Camera di Commercio, vi proporremo in coda al tg del 30 Novembre, delle 13 e 40, sul canale 11 del digitale terrestre, e, da lunedì, su trm h 24, al canale 111, ampio reportage con interviste ai principali relatori. Nei prossimi giorni, sempre sui nostri canali, vi proporremo la registrazione integrale dell’evento.

Share Button