Belinguer sulla tratta Foggia Potenza. Condizioni migliorate

30-11-13_Trenitalia_disagi_02Questa mattina l’Assessore all’ambiente e territorio della Regione Basilicata, Aldo Berlinguer, ha effettuato un’altra delle sue “visite a sorpresa” sui treni come quella che fece il 19 luglio sulla tratta Salerno-Potenza. Questa volta la linea prescelta è la Foggia-Potenza, precisamente nel percorso fra Melfi e il capoluogo, oggetto da tempo di critiche e sulla quale si è anche costituito un Comitato di pendolari con pagina su Facebook. Dopo aver toccato con mano la realtà, l’Assessore ha commentato ciò che ha visto; le “condizioni sono migliorate – ha detto – ma continueremo a vigilare fino ad ottenere su tutte le tratte lucane il miglior servizio possibile”. Tra le criticità segnalate dall’assessore Berlinguer questa mattina: il treno che si riempie al limite della capienza, non solo nei corridoi, ma anche negli spazi riservati al personale di bordo. “Utilizzare un mezzo che ha quarant’anni, quindi risalente al 1975 – ha detto poi Berlinguer – seppure ben manutenuto, non è ammissibile”. Ha ribadito infine che proseguirà in queste sue attività e in quelle dei suoi uffici che, solo dalla fine di luglio a metà settembre, hanno sanzionato le società di trasporto attive in Basilicata, su rotaie e su gomma, per 55.000 euro.

Share Button