A Miglionico la mostra fotografica ““Il teatro d’aia: mietitura e trebbiatura”

mostra fotograficaMiglionico –  Con la mostra fotografica “Il teatro d’aia: mietitura e trebbiatura” scatti di Gabriele Croppi e Tela Colamonaco e a cura di Rosita Stella Brienza, presidente dell’associazioneApulo Lucani Talenti & Turismo, Alt, ieri, nel Castello del Malconsiglio di Miglionico, si sono voluti ricordare e risottolineare i valori del progetto “Pane nostro” messo in campo nei primi mesi dell’anno, sia da Alt che dall’amministrazione miglionichese, ossia quelli della diffusione della pace tra i popoli attraverso la cultura del pane. Esattamente il 7 di Marzo di quest’anno, infatti, i 3 forni di Miglionico, Panfornaio, Bontà del Mulino e Forno Vecchio si sono recati presso il forno dei Salesiani di Betlemme sia per scambiarsi un messaggio di pace che potesse valere da esempio per tutte le comunità sia per confrontarsi sulle pratiche di produzione del pane stesso. Un’idea che è stata ispirata dal libro Pane nostro scritto dal serbo Pedrag Matvejevic il quale in un suo passo recita “Pane è pace e quando i forni funzionano significa che tutti stanno bene”. Gli scatti della mostra riprendono proprio momenti legati a quella giornata del 7 Marzo 2014 ma anche alla storia della trebbiatura nelle terre lucane. Una risottolineatura di pace doverosa, quella inserita nel cartellone restate a Miglionico 2014, visti gli ultimi accadimenti bellici e sanguinosi in atto nel Medio Oriente.

Share Button