Entra nel vivo a Rotonda la Sagra della melanzana rossa e del fagiolo bianco Dop

IMG-20140813-WA0003Rotonda – Ha preso il via la tre giorni di Rotonda dedicata al “Bianco e alla Rossa”, in programma dal 12 al 14 di Agosto, una vera e propria festa sul Pollino per le due eccellenze Dop: la melanzana rossa ed il fagiolo bianco. Degustazioni, musica, chiacchierate in salottino e itinerari alla scoperta delle bellezze del Parco per assaporare il meglio del territorio. La prima serata è stata allietata dall’arpista Giuliana De Donno, che ha eseguito brani del repertorio viggianese e lucano, dalla tradizionale tarantella al tarascone, e da un’ulteriore tappa del Brasilicata tour. Andy Luotto e Rocco Pozzulo presidente dell’associazione Cuochi lucani si sono occupati di narrazioni gastronomiche e di ricette in paese insieme ad Isa Grassano, giornalista e blogger lucana. Dopo il taglio del nastro, che ha aperto la manifestazione, uno spazio di saluto e interventi istituzionali. Presenti il presidente del Parco nazionale del Pollino, il senatore Domenico Pappaterra, e i sindaci dell’area (Rotonda a far gli onori di casa ma anche Viggianello, Castelluccio superiore e inferiore), i presidenti dei Consorzi di tutela delle due Dop, per la sottoscrizione di un protocollo di sostegno alla candidatura di Matera a capitale europea della cultura 2019, alla presenza del sindaco della città dei Sassi.

Share Button