Regione Basilicata. Dopo la nuova Giunta c’è attesa per l’insediamento del Consiglio

Consiglio Regionale BasilicataI tasselli che andranno a definire il quadro d’insieme di questa nuova legislatura stanno via via componendosi. Dopo la decisione presa in “solitaria” da Marcello Pittella, sugli assessori che lo aiuteranno nel governo della Regione, ora è la volta degli organi del Consiglio Regionale. A partire da colui che succederà a Vincenzo Santochirico alla presidenza e al relativo ufficio dei vicepresidenti e segretari del Consiglio.

Anche se al momento ai neo-consiglieri non è giunta alcuna convocazione ufficiale, l’insediamento dovrebbe avvenire il 13 gennaio. Nel giorno seguente, il martedì dovrebbe svolgersi la prima seduta del Consiglio Regionale.

Queste date saranno precedute da una serie di incontri, i più importanti dei quali riguardano il gruppo del PD al quale dovrebbe prendere parte anche Pittella, e la “direzione” regionale fissata dal segretario De Filippo per sabato 11. L’agenda politica è fitta di impegni. Non ci sono infatti da decidere le sole nomine di presidenza del consiglio. C’è da discutere la proposta lanciata da Piero Lacorazza all’indomani della vittoria elettorale circa la costituzione di un gruppo unico nel parlamentino lucano (tra gli eletti nelle liste PD e lista Pittella).

Ancora, all’ordine del giorno ci saranno le nomine dei Direttori dei dipartimenti regionali, che dovrebbero essere ridotti nel numero di quattro e sui quali si registrano già le prime “discussioni”. Qualcuno tra i consiglieri della Provincia di Matera lamenta che i nomi che circolano sono un po’ troppo “potentinocentrici”. Ma, dopo aver visto all’opera il governatore Pittella, non si escludono sorprese dell’ultim’ora.

Share Button