Regionali 2013. Lorenzo Cesa (UDC) a Matera per il Centro destra. Cannizzaro probabile nuovo coordinatore UDC Basilicata.

lorenzo cesaMATERA – Occorre dare stabilità al Governo e basta con le fibrillazioni nel Pd e nel Pdl: andare a votare sarebbe da irresponsabili”. Lo ha detto ieri sera, (13 Novembre) a Matera, il Segretario Nazionale dell’Udc, Lorenzo Cesa, a margine di un’iniziativa elettorale in vista delle regionali in programma in Basilicata il 17 e 18 novembre. ”Do ragione – ha proseguito Cesa – al presidente Letta che sta gestendo il Paese, ma per raggiungere gli obiettivi che Letta si è prefisso occorre dare stabilità al suo Governo. Secondo Cesa, ”si tratta di stabilire 4-5 cose da fare: riforme, se non le facciamo difficilmente il Paese cambierà, sostegno alla piccola impresa all’artigianato, all’agricoltura. Fatti concreti. Cercare di abbassare le tasse degli italiani. Poi, si espresso su Tabacci (CD) il quale ha dichiarato nei giorni scorsi che l’Udc si è ormai rassegnato all’abbraccio con Berlusconi, indicando l’esempio di alleanza lucana in vista delle regionali come molto significativo sopratutto per chi come Scelta Civica, a livello nazionale, non accetta la deriva imposta dall’Udc. “Non è così – ha risposto; sono solo chiacchiere. Le liste di Tabacci sono liste fatte dal Partito Democratico”. Infine, una mezza confessione sul nome del nuovo Commissario regionale lucano dell’UDC ossia l’ex Direttore generale del San Carlo di Potenza Michele Cannizzaro.

Share Button