Vertice Pd a Potenza; a Roma l’ultima parola sulle liste

Raccolta firme primarie parlamentari stampaPotenza – I nomi che la Direzione Regionale Lucana del Partito democratico porterà a Roma, in vista delle elezioni politiche di Febbraio, saranno quelli fuoriusciti dalle Parlamentarie del 30 Dicembre ossia: Vincenzo Folino, Filippo Bubbico, Antonio Luongo, Salvatore Margiotta, Maria Antezza, Angela La torraca, Felicetta Lorenzo, Carlo Chiurazzi, Lucia Sileo e Caterina Policaro. Le voci arrivano, precisamente, dalla riunione che la massima dirigenza del Partito Democratico ha tenuto ieri,  5 Febbraio, a porte chiuse, nel capoluogo di Regione. I dettagli dell’assemblea li apprendiamo dalle edizioni odierne dei giornali lucani; i nomi dei capilista – leggiamo – saranno scelti da Bersani; stessa cosa succederà per il nome di un terzo candidato. A gran voce, dalla terra di Lucania, intanto, s’invocano quelli di Roberto Speranza e Filippo Bubbico, il primo in qualità di capofila alla Camera dei Deputati, il secondo, nelle stesse vesti, invece, al Senato. A sostenere questo tandem è sopratutto il Presidente del Consiglio regionale Lucano, Vincenzo Folino, il quale – si apprende sempre dai giornali – dichiara che “è questa la strada da seguire per non rischiare che ci vengano imposti candidati che non sia lucani doc”. Tra gli altri nomi auspicati al Senato, in sostituzione di Bubbico, c’è poi quello di Salvatore Margiotta; ad avanzare, il nome di quest’ultimo, è il vice Segretario regionale Arduino Lo Spinoso. Tra le altre note da segnalare, in merito alla massima assise di ieri del Partito Democratico, l’assenza del Senatore Carlo Chiurazzi, il quale dopo il ricorso della senatrice Maria Antezza, ha perso il suo secondo posto tra i più votati della Provincia di Matera, reo, secondo la Commissione locale di garanzia di aver ampliato la platea rispetto al turno delle primarie di Novembre. Decisione finale ora in mano ai garanti della sede romana dopo il controricorso dello stesso Chiurazzi. Per questo, e per tutto il resto, si attenderanno notizie dalla Città eterna il 9 Gennaio.