- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Matera, a breve il bando di gara sulla raccolta differenziata

Matera – E’ ormai imminente la pubblicazione del bando di gara che consentirà finalmente di realizzare la raccolta differenziata su tutto il territorio comunale, così come stabilito nella delibera n. 46 del 16 giugno 2011. Lo fa sapere, in un nota, l’assessore all’ambiente del Comune di Matera Giuseppe Falcone; non ci lasciamo intimorire – continua –  dagli ultimi atti criminali del mese di Agosto che sembrano più volti ad intralciare il processo di riforma, creando danni alle strutture, piuttosto che a ricavare vantaggi economici dal furto di mezzi e materiali. Sostenuti da una comunità sana e dopo aver affrontato diverse difficoltà negli ultimi 15 mesi, non da ultimo l’aver alleviato le emergenze di altri territori, porteremo, ora, avanti, il nostro progetto di riorganizzazione del servizio di raccolta  differenziata del centro urbano concordato tra l’Amministrazione comunale, il CNS e la ditta Progettambiente. Il banco di prova sarà, comunque, l’autunno quando tutti i servizi previsti saranno effettivi e sarà stata attuata tutta la parte relativa all’informazione dei cittadini. Contemporaneamente, l’Amministrazione sta lavorando ad un progetto di ampio respiro che a partire dal progressivo passaggio dalla TARSU alla TIA consentirà un’equa distribuzione dei costi del servizio tra i cittadini e, al tempo stesso, permetterà di realizzare un progetto di raccolta differenziata adeguato alle ambizioni della città e tagliato su misura per la realtà materana. Tutto questo – conclude –  sta avvenendo in sintonia con l’attività della Provincia di Matera, in relazione con la fase di discussione del nuovo Piano provinciale dei rifiuti, oltre che con l’Aato Rifiuti e la Regione Basilicata per le politiche di settore che si vanno definendo nell’Osservatorio regionale sui rifiuti.

 

Share Button