Sport for Peace, un convegno per la promozione territoriale

Matera. Il patrimonio Culturale per la promozione del territorio: strategie di sviluppo turistico nell’area del Mediterraneo, questo il tema del convegno di chiusura della terza edizione di “Sport for Peace”, manifestazione organizzata dall’Associazione Polisportiva Virtus Matera. Numerosi gli atleti, più di 200 provenienti da Basilicata, Puglia e Lazio, che hanno partecipato all’evento sportivo che ha previsto un torneo di basket riservato alla categoria under 13 ed uno di calcio per le categorie piccoli amici e pulcini. Come nelle precedenti edizioni di Sport for Peace, programmato un momento di riflessione che quest’anno è andato a rappresentare la giornata conclusiva della Kermesse, pur se posticipata per problemi logistici. Sport e cultura, binomio indissolubile nella promozione di un territorio, con questo pensiero di Michele Di Gioia, responsabile organizzativo dell’evento, si è aperta la discussione presso la Mediateca Provinciale di Matera, alla presenza di numerosi rappresentanti delle istituzioni locali. Attraverso lo sport e l’attività ludica in generale, rivolta nel caso di Sport for Peace ai giovani, è possibile di fatto promuovere in maniera eccellente il territorio, il suo patrimonio artistico, culturale, storico ed ambientale, aspetti che vanno rivitalizzati e che è possibile rianimare principalmente tramite manifestazioni di tale genere riservate agli adulti del domani. Termina dunque la terza edizione di sport for peace con l’arrivederci al 2011 sempre con l’intento di promuovere il territorio e diffondere messaggi di fratellanza e fair play.

Share Button