A Porta Pistola il tour 2009 del “Mudù”

Matera. E’ difficile restar seri in compagnia di Uccio De Santis. Il mattatore barese ed i suoi inseparabili compagni di scena hanno chiuso a Matera il tour Zeronove del Mudù. A Porta Pistola nei Sassi il pubblico ha assistito a più di due ore di cabaret – show, dove la comicità ha fatto da padrona, ma si è dato anche spazio al canto e alla danza, con un corpo di ballo che si è esibito in coreografie preparate appositamente per lo spettacolo. Il gruppo comico capeggiato da Uccio De Santis e con Umberto Sardella, Antonella Genga, Annabella Giordano, Luigia Caringella, Piero De Lucia, Pino Fusco, Giacinto Lucariello e Brando Rossi attraverso l’elemento basilare della comicità, ovvero la barzelletta, ha divertito la platea, in più occasioni chiamata ad interagire e a prender parte delle esilaranti gag. I bersagli prediletti dalla carovana del Mudù sono stati i medici e i carabinieri, anche se in realtà non hanno risparmiato davvero nessuno, neanche gli impiegati della regione… La scalata al successo e la prima grande occasione arriva per Uccio De Santis 1997 con la sua partecipazione al programma Mediaset “La sai l’ultima”. Nel 2000 approda in televisione e oggi può contare su duemia barzellette sceneggiate e cinque edizioni, a breve partirà la sesta, del Mudù in onda su Telenorba. Un successo constatato anche dalle numerosissime tappe nelle piazze delle cittadine dell’Italia meridionale. Ma della tappa materana Uccio De Santis avrà un particolare ricordo, visto che allo scoccare della mezzanotte grazie alla complicità dell’affiata compagnia ha festeggiato il suo quarantaquattresimo compleanno. Un plauso va ancora una volta ai fratelli Braia della società di promozione e sviluppo Quadrum, organizzatori dell’evento che hanno senza dubbio ricevuto un’ ottima risposta dal pubblico.

 

Share Button