Australiani in Basilicata per nuovi progetti di ricerca

Il Centro di Geodesia spaziale di Matera

Il Centro di Geodesia spaziale di Matera

Una delegazione australiana guidata dal sottosegretario alla giustizia, Grace Portolesi, si trova in Basilicata “per condividere le esperienze nel campo del monitoraggio ambientale e per promuovere collaborazioni a progetti di prevenzione e riduzione dei disastri naturali”. Il gruppo incontrerà il governatore lucano, Vito De Filippo, il
vicepresidente della giunta, Vincenzo Santochirico, e gli assessori Gennaro Straziuso e Antonio Autilio.
Lo ha reso noto l’ufficio stampa della giunta: “Il confronto con altre realtà”, ha detto Santochirico, “è essenziale per sistemi che sempre di più devono essere competitivi a livello internazionale. E’ questo il motivo per cui la Basilicata intende sviluppare relazioni istituzionali, ma anche favorire scambi nel settore della ricerca. La visita della delegazione del South Australia rappresenta una opportunità per il sistema lucano della ricerca e dell’innovazione”. Domani sono in programma visite presso il centro di ricerche Imaa di Tito Scalo  e presso l’Università della Basilicata, mentre nel pomeriggio la delegazione australiana sarà al “Geocart” e al Consorzio Createc. Venerdì, invece, è prevista la visita al Centro di geodesia spaziale di Matera.

Share Button