Ottavo viaggio della speranza: assistiti oltre 3000 Nigeriani.

I bambini di Orlu (Nigeria)

I bambini di Orlu (Nigeria)

MATERA – Sono stati 40 i volontari dell’associazione “Azione Verde, opera Don Bonifacio”, partiti lo scorso 28 luglio da Matera per raggiungere l’ex Biafra in Nigeria. La missione, i cui esiti, al rientro dei volontari, lo scorso 26 agosto, sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa che si è svolta presso la sede associativa, in via Piemonte a Matera, ha riguardato tre linee di intervento, per raggiungere tutti gli obiettivi per l’anno 2009. La prima, dedicata all’infanzia, con l’insediamento di oltre 400 bambini, assistiti da educatrici, insegnanti e volontari, in un grande campeggio promosso e finanziato da Azione Verde. Una squadra di tecnici, tra ingegneri, geometri e volontari, guidati dall’architetto Liana D’Agostino e dall’ingegner Domenico Agatiello, e siamo qui alla seconda linea guida, ha curato i lavori presso il centro sociale polifunzionale in costruzione, che ospiterà oltre 500 bambini. In particolare, sarà aperta forse già entro fine anno la scuola materna di circa 1000metri quadrati, mentre sono giunti al secondo piano i lavori dell’edificio scolastico a tre livelli. La terza linea guida, quella sanitaria, ha consentito invece l’arrivo in Nigeria di medicinali (ne sono stati portati sul posto oltre 1000 kilogrammi) e di una equipe medica, guidata dal dottor Cinquepalmi Giuseppe. Oltre 3000 persone hanno potuto così ricevere cure ed assistenza medica.

Share Button