Esordio ufficiale per il FC Matera

Il tecnico Pino Giusto

Matera – Esordio stagionale ufficiale per l’Fc Matera targato mister Giusto atteso domani dalla gara interna contro il Sant’Antonio Abate, valida per il primo turno di Coppa Italia Dilettanti, ad eliminazione diretta. I campani, nel turno preliminare giocato domenica scorsa, si sono disfatti dei calabresi del Castrovillari, superati 1-0 con decisiva rete siglata in chiusura di prima frazione da Itri. Il Sant’Antonio Abate, riconfermatosi nella categoria passando per i play out, si ripresenta nella città dei Sassi dopo la vittoria di misura conseguita nella passata stagione e che costrinse la società biancazzurra alla decisione di sollevare dall’incarico l’allora tecnico Foglia Manzillo. Un Sant’Antonio Abate che proprio a partire dalla vittoria ottenuta a Matera fu capace di accumulare 23 punti in 10 gare fino al termine della stagione regolare, risultando così la migliore compagine del girone di ritorno. In estate i soliti problemi economici e quindi a serio rischio l’iscrizione al campionato; poi la situazione societaria si è stabilizzata, si è scelto Mario Di Nola come allenatore e si è allestita una buona rosa, in grado di ottenere un piazzamento di gran lunga migliore rispetto a quello del campionato 2008/2009. Anche il Matera non è rimasto a guardare: pochi gli atleti riconfermati, tra questi ovviamente Martinelli, Albano e Cottet, molti i volti nuovi, tra difensori, centrocampisti ed attaccanti, esperti ed under. Cambiato radicalmente lo staff tecnico, fatta eccezione per il preparatore dei portieri, Alessio Musco, confermato a pieni voti. Nell’allestimento della squadra si è operato in simbiosi con il tecnico e la squadra appunto sembra completa in ogni reparto, pur se la società ha ampiamente annunciato di rimanere vigile sul mercato ma ovviamente non vi è alcuna fretta nel mettere a segno ulteriori colpi. Domani dunque gli uomini di Giusto, con fischio d’inizio alle 16, scenderanno in campo al XXI Settembre Franco Salerno per il primo turno di Coppa Italia contro il Sant’Antonio Abate. Ticket d’ingresso: euro 5 per gradinata, tribune laterali e curva ospiti, euro 10 per la tribuna centrale. Domenica 6 settembre alle 15 prenderà poi il via il campionato ed il Matera sarà nuovamente di scena davanti al pubblico amico contro la Turris.

Share Button