Basilicata, lavoro straniero e sanità in Consiglio regionale

Consiglio regionale lucano chiamato ad affrontare l’accoglienza per i lavoratori stranieri in agricoltura. Rinviata la discussione sulla terapia intensiva neonatale al San Carlo di Potenza.

Incontro prima della seduta in Consiglio Regionale lucano tra il presidente dell’organismo, Carmine Cicala, insieme alcuni consiglieri di maggioranza e opposizione, e una delegazione del Forum delle Terre di Dignità e del Comitato Braccianti della Felandina di Metaponto. Al centro il superamento dei ghetti e l’esigenza di un piano generale operativo per offrire alle aziende agricole ed agli stranieri impiegati, gli strumenti per assolvere con dignità al lavoro nei campi. Le proposte, discusse in mattinata al circolo Arci nel capoluogo, sono state messe sul tavolo con una sollecitazione precisa: superare il passato fatto di task force o incontri prefettizi e spendere le risorse in modo diverso.

Il presidente Bardi, nelle stesse ore in visita all’ex Tabacchificio di Palazzo San Gervasio, “sta già lavorando – ha detto Cicala – su questo problema atavico ma che richiede soluzioni veloci. C’è l’impegno del Consiglio che ne discuterà con i capigruppo.” Da Gianni Fabbris, protavoce del Forum, la richiesta di cambiare pagina e dare prospettiva concreta agli impegni.

Prima dei lavori del parlamentino, lo stesso Cicala ha donato a tutti i consiglieri la spilla con lo stemma della Regione Basilicata ed una dichiarazione sul senso di responsabilità necessario all’agire politico.
Non si è tenuta la prevista discussione, voluta da Polese del Partito Democratico, sulla vicenda del reparto di Terapia intensiva neonatale dell’Ospedale San Carlo di Potenza, servizio sospeso durante l’estate per la strana malattia dei medici e recentemente riattivato grazie al ripristino dell’organico e l’accordo con l’Asl Napoli 3 Sud.

“Il nuovo primario arriverà a breve” – ha detto l’assessore alla Sanità, Rocco Leone. Intanto prosegue l’inchiesta interna per accertare le responsabilità dello stop.

Share Button