Inizia la trattativa PD-MS5, i commenti lucani

“La crisi va risolta all’insegna di decisioni chiare e in tempi brevi”, queste le prerogative del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dopo il primo giro di consultazioni con i partiti politici.

E quindi al via alle danze inaspettate. La trattativa più impensabile è ora l’anticamera a un possibile nuovo esecutivo. Partito democratico e Movimento 5 stelle si trovano ora allo stesso tavolo per non far ricadere il paese in un nuovo periodo di incertezza.

Malgrado i dissapori del passato, entrambe le forze sono fiduciose di poter tra qualche giorno chiamarsi forza di governo.

La parola alla fine spetta sempre al Presidente della Repubblica, il quale ha lanciato un ultimatum a tutti, sperando che non escano fuori il solito consiglio dal cilindro con la frase: Piena fiducia al capo dello Stato.

Share Button