Potenza, Guarente è il nuovo sindaco

35 anni, libero professionista, è Mario Guarente il nuovo sindaco di Potenza. Vince con il 50,31% delle preferenze e 16248 voti. 200 voti esatti di stacco da Valerio Tramutoli che raggiunge  16.048 voti, cioè il 49,69%.

“Prima gli ultimi è anche un nostro slogan”: così Mario Guarente (Lega) – appena eletto sindaco di Potenza ha risposto a caldo ai giornalisti, aggiungendo
subito i “complimenti” al suo avversario nel ballottaggio, Valerio Tramutoli (La Basilicata possibile). Rispondendo a una domanda sul “timore di non farcela” nel ballottaggio (all’inizio dello scrutinio Tramutoli sembrava in netto vantaggio), Guarente ha risposto con una battuta: “Ho perso il doppio dei chili persi in campagna elettorale ma non mi sono fatto condizionare. Al di là del risultato – ha concluso il neosindaco di Potenza (la Lega ha conquistato un capoluogo di regione nel Mezzogiorno) – “lavoreremo per trovare convergenze anche con gli avversari sui problemi da affrontare per il bene della città”.

Share Button