Post voto lucano. Tramutoli: Voce ai veri valori della sinistra

“Abbiamo dato voce ai veri valori della gente con spirito di abnegazione, restiamo in campo guardando alle prossime scadenze elettorali delle amministrative ed europee.” A dirlo è Valerio Tramutoli, ultimo classificato nella rosa dei quattro candidati presidente alle elezioni regionali lucane. La sua Basilicata Possibile, lista civica di ispirazione a sinistra, ha infatti ottenuto 12.912 preferenze pari al 4,37%: risultato che non consente una rappresentanza nel nuovo Consiglio regionale. Ciò nonostante, nella conferenza stampa per fare il punto all’indomani del voto, ha voluto ricordare il perché della candidatura e puntualizzato la traccia da seguire. “La legge elettorale ha punito anche chi l’aveva approvata – ha dichiarato Tramutoli – diversamersamente avremmo ottenuto un consigliere, ripartiamo dalle preferenze di chi ci ha ringraziato per avergli dato possibilità di esprimersi. Invito il presidente Bardi ad annullare la recente norma del Consiglio regionale uscente in favore dell’aumento dell’eolico”. Inoltre, risposta a chi lo avrebbe voluto “nome agregante” di una coalizione di centrosinistra più ampia: “siamo diversi – ha detto – non potevo non ci piacciono le poltrone per mascherare personalismi”.

Share Button