Salvini in conferenza stampa: a livello nazionale non cambia niente con M5S siamo maggioranza nel Paese

“Questo governo e questa alleanza ci sta permettendo di fare quello che per anni abbiamo sognato. Non vedo possibile alcunché di diverso. I 5 Stelle hanno avuto comunque un buon risultato. Se fossi Luigi Di Maio, non mi preoccuperei, gli sconfitti stanno a sinistra, sono loro che governavano la Basilicata”.

A livello nazionale la vittoria del candidato del centrodestra Vito Bardi alle regionali in Basilicata non cambia nulla secondo Matteo Salvini

“Cambia tanto per i lucani, che dopo una vita mandano a casa la sinistra e il Partito democratico, finalmente. Ci occuperemo di sanità, di infrastrutture, di ambiente, di petrolio, di turismo, di agricoltura, quindi cambia tutto per i lucani. A livello nazionale – ha sottolineato – non cambia niente, non è cambiato dopo l’Abruzzo, non è cambiato dopo la Sardegna, quindi non cambia dopo la Basilicata. La sommatoria dei voti di Lega e 5 Stelle è ancora la maggioranza assoluta in questo Paese, quindi abbiamo ancora entrambi da essere contenti. Il mio avversario è il Pd. Tutte le Regioni in cui governa la Lega erano governate dal Pd. E quindi un conto è il dato locale. Poi ci saranno il Piemonte, l’Emilia Romagna, la Toscana, le Marche, l’Umbria, la Calabria, tutte Regioni governate dalla sinistra”. Lo ha detto il vicepremier Matteo Salvini commentando l’esito delle elezioni in Basilicata.

Share Button