Regionali lucane. Per il M5S il ministro Luigi Di Maio a Pisticci

La sanità tema centrale, ma anche reddito e pensione di cittadinanza, sblocca cantieri, stretta sul mondo delle slot, il daspo per i corrotti, il salario minimo, formazione al lavoro vera e non postifici per creare clientelismi.

Il Ministro del Lavoro Luigi Di Maio torna a Pisticci, nella piazza Umberto che due anni fa segnò il punto di partenza del Movimento 5 Stelle in Basilicata con l’elezione della giunta pentastellata di Viviana Verri.

Una due giorni del ministro in Basilicata, che questa mattina è continuata con l’incontro delle realtà imprenditoriali a Tito.

Nella piazza pisticcese Di Maio, assieme al candidato presidente Mattia, al sottosegretario all’istruzione Giuliano, a parte della squadra di assessori presentata proprio nelle ore precedenti e ad altri parlamentari lucani, si è soffermato anche su esportazione, e-commerce e, in generale, accordi commerciali.

Share Button