Regionali lucane. Il coordinamento Agrinsieme incontra i candidati presidente

Sottoposta una piattaforma per lo sviluppo del primo settore

Maggiore concertazione, sostegno a primo impianto e ricambio generazionale per il futuro del comparto in mano ai giovani.

Questo l’invito lanciato ai candidati presidente alle prossime elezioni regionali del 24 marzo da parte di Agrinsieme Basilicata: coordinamento che rappresenta quasi il 70% del mondo agricolo lucano attraverso le federazioni regionali di Cia-Agricoltori italiani, Confagricoltura, Copagri e Alleanza delle Cooperative Agroalimentari.

Nella sede CIA a Potenza, i candidati governatori Antonio Mattia, del Movimento 5 Stelle, Valerio Tramutoli, della lista Basilicata Possibile, e Carlo Trerotola, della coalizione di centrosinistra, hanno discusso le azioni per lo sviluppo del primo settore. In corsa, arrivato anche Vito Bardi, candidato della coalizione di centrodestra. Tutti hanno letto e condiviso la piattaforma contenente le proposte da attuare nella nuova legislatura.

Share Button