Verso un nuovo Welfare. Il documento rivolto ai candidati alle prossime regionali lucane

Implementare un sistema adeguato di welfare attraverso co-programmazione e co-progettazione con gli enti locali. Alla base, territorializzazione e l’integrazione tra i servizi pubblici e del privato sociale attuando: linee guida previste dal codice degli appalti e del terzo settore, applicazione dei LEA nei diversi settori e dei Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro.

Questa in sintesi la proposta contenuta in documento, stilato dalle realtà sociali lucane e rivolto ai candidati delle elezioni regionali, presentato in conferenza stampa presso il Centro teraopeutico riabilitativo per le dipendenze patologiche gestito dall’Associazione Insieme Onlus di Potenza.

“Si tratta di una traccia importante da affidare ai candidati consigliere e presidente ma a tutti i lucani – ha dichiarato il presidente del Coordinamento Nazionale delle Comunità di Accoglienza, Vincenzo Martinelli. All’interno, i particolare, anche un approfondimento sul settore immingrazione in Basilicata con proposta d’intervento su accoglienza e contrasto al lavoro nero.

Share Button