Fitto in Basilicata per FdI: centrodestra vicino al Mezzogiorno

L’onorevole Fitto, europarlamentare fondatore e presidente del partito Direzione Italia, scende in campo in Basilicata a sostegno di Fratelli d’Italia in vista delle elezioni del 24 marzo. Il suo apporto si inquadra nell’accordo federativo in corso tra Direzione Italia e Fratelli d’Italia in vista di un nuovo soggetto politico di centrodestra.

Negli incontri di Potenza e Matera, alla presenza di candidati ed esponenti di partito, Fitto sottolinea il fallimento dei governi regionali a guida centrosinistra: “c’è bisogno di una svolta vera, di voltare per la prima volta definitivamente pagina rispetto ad oltre venti anni di governo di sinistra che ha portato ai risultati che tutti conosciamo”. Fitto ricorda il costante spopolamento della Basilicata e il pessimo impiego dei fondi europei “utilizzati poco –dice il leader di Direzione Italia– e spesso polverizzati in progetti senza alcuna programmazione”.

Da ex ministro per le Regioni e la Coesione territoriale, Raffaele Fitto inoltre risponde alle critiche degli esponenti di centrosinistra che accusano i governi Berlusconi di aver trascurato la Basilicata: “proprio l’ultimo governo di centrodestra eletto e del quale facevo parte –ricorda Fitto- dal 2011 resta l’unico in Italia che con una delibera portata al Cipe ha programmato delle infrastrutture vere per il Mezzogiorno d’Italia; alcune di esse sono in via di realizzazione –prosegue l’ex ministro- altre purtroppo sono ancora ferme”.

Share Button