Regionali lucane. Il ministro Costa in tour elettorale nel potentino per il M5S

“Diritto alla tutela ambientale è prioritario per la Basilicata”

C’è la competenza tra Stato e Regione in testa alle priorità esposte del ministro, Sergio Costa, in merito al diritto della tutela ambientale collegata alle estrazioni petrolifere in terra lucana.

Intervenuto nella sala conferenze del Principe di Piemonte a Potenza quale prima tappa provinciale del tour organizzato dal Movimento 5 Stelle, il responsabile del governo ha anticipato un provvedimento in Parlamento per dirimere il “caso nazionale” che vede la Basilicata quale unica Regione con competenza sulla Valutazione di Impatto Ambientale.

Ed ancora, sempre nel rispetto dei cittadini, ha detto di voler firmare il protocollo di collaborazione tra Ispra e Arpab solo all’indomani del risultato del voto. “Lo faccio – ha spiegato – per ragioni di opportunità ed a prescindere dal governo che si insedierà per i prossimi 5 anni”.

Al fianco di Costa, il candidato presidente, Antonio Mattia, già in mattinata intervenuto nel comitato elettorale del capoluogo lucano all’iniziativa per l’8 marzo con alcune candidate, il sindaco di Pisticci, Verri, e la parlamentare Liuzzi. “Avremo due donne in Giunta”, questo l’annuncio, l’intera rosa dei nomi sarà svelata la prossima settimana.

Share Button