Adp, i Cinque Stelle contestano ancora l’Iva non pagata: “Responsabilità politiche non chiarite”

Audizione dei vertici dell’azienda in Commissione consiliare regionale: “Debito fuori bilancio votato da destra e sinistra, vedremo cosa dirà la Corte dei Conti”

Il Movimento Cinque Stelle torna ad attaccare sulla questione dell’Iva non pagata da Aeroporti di Puglia fino al 2014 che è costata alla Regione 10 milioni di euro fuori bilancio.

Il mistero dell’Iva sulla pubblicità Ryanair che non sarebbe stata da pagare, e per cui quindi non sono state accantonate risorse, che poi si è trasformata in un debito fuori bilancio da 10 milioni di euro. I consiglieri regionali pugliesi del Movimento Cinque Stelle tornano sulla questione che il Consiglio regionale ha liquidato con un voto bipartisan dopo l’audizione dell’azienda in Commissione consiliare.

Share Button