Il prossimo 26 e 27 prima assoluta in Basilicata per gli Stati Generali di Fratelli d’Italia

Il rilancio del meridione parte dalla Basilicata. Questo il messaggio lanciato da Fratelli d’Italia, il 26 e 27 ottobre riunita a Matera e Potenza insieme alla leader Meloni per gli Stati Generali del Sud.

Il prossimo 26 e 27 prima assoluta in Basilicata per gli Stati Generali di Fratelli d’Italia. Tema dell’appuntamento nazionale indetto dal partito di centrodestra sarà “Al centro il sud” e non poteva mancare verso il 2019 una due giorni tra i capoluoghi che partirà proprio da Matera attraverso una serie di eventi che vedranno protagonista la Presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. Attesa all’aeroporto a Bari, la leader percorrerà la tratta ferroviaria fino alla stazione di Villa Longo per sollevare il tema infrastrutturale della città dei Sassi, prossima ad inaugurare l’anno da Capitale Europea della Cultura. Seguirà l’incontro con simpatizzanti e imprenditori lucani per poi spostare i lavori al Grande Albero e Teatro Stabile di Potenza, dove fino a sabato sera si alterneranno incontri per il rilancio delle politiche territoriali con l’arrivo di amministratori di FDI del sud Italia ed il gran finale della Meloni in compagnia degli onorevoli Crosetto e Rampelli.

“Sarà un momento importante non solo per Fratelli d’Italia, nel quale ci attendiamo la partecipazione dei lucani – ha detto il consigliere e responsabile regionale, Gianni Rosa, durante la conferenza stampa di presentazione ai cronisti.

Verso le elezioni lucane, inoltre, Rosa ha parlato delle dinamiche di coalizione in corso d’opera, necessarie a contrastare gli avversari. Toccato, infine, il recente nuovo polverone sulla sanità per la nomina dei commissari delle Asl, “tema denunciato da tempo – ha rincarato – emblema di un sistema fatto di interessi personali e del quale ce ne libereremo”.

Share Button