Sviluppo infrastrutturale, le parole di Margiotta sulla questione

Basilicata. Il capogruppo del Pd in Commissione lavori pubblici, senatore Salvatore Margiotta ha dichiarato: “Sulle grandi opere, nonostante le rassicurazioni di Di Maio, il governo della propaganda potrebbe arrivare al capolinea a meno che lo sfrenato poltronismo non continui ad essere il potente collante che li tiene uniti. Certo, bisognerà capire quale elettorato sarà sacrificato: quello movimentista del M5S che si ispira a Di Battista o quello produttivo del Nord di Luca Zaia?”
A detta dell’azionista di maggioranza del governo gialloverde, Salvini, le opere si faranno. “Il Paese sta in mezzo,continua Margiotta- stritolato dalle visioni opposte della Lega e del M5S sullo sviluppo infrastrutturale, che ci costano ogni giorno milioni di euro. L’unico obiettivo che hanno in comune è far fallire l’Italia”.

Share Button