Taranto, diffida di Fornaro al sindaco: “Non ritiri il ricorso o le chiederemo risarcimento danni” - trmtv

Taranto, diffida di Fornaro al sindaco: “Non ritiri il ricorso o le chiederemo risarcimento danni”

Sindaco, non ritiri il ricorso e accompagni il territorio sulla giusta via di un lavoro dignitoso, rispettoso del diritto irrinunciabile  alla salute  e libero da ricatti, dando  il doveroso ascolto alle giuste richieste della sua popolazione”. E’ il contenuto della diffida indirizzata al sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, dal consigliere di minoranza e rappresentante del Movimento Taranto Respira, Vincenzo Fornaro.

Si riferisce alle ultime dichiarazioni del primo cittadino che si è detto disposto a ritirare il ricorso al Tar di lecce contro il decreto del presidente del Consiglio dei ministri sul Piano ambientale. Fornaro chiede che il ricorso non sia ritirato, altrimenti : “ci riserviamo di adire nei suoi confronti – si legge nella diffida – le vie giudiziali per chiedere il risarcimento di ogni danno subìto e subendo,  essendo venuto meno alla sua responsabilità  di garante della salute dei propri cittadini”.

Sulla vincenda Ilva, la richiesta del consigliere Nilo di convocare di un consiglio monotemantico. Ma incassa il no del presidente Lonoce. 

Share Button