Taranto, Azzaro: “Ecco perché Tamburrano non può essere presidente”

Sono a rischio, a Taranto, tutti gli atti emessi dalla Provincia negli ultimi due anni. Potrebbero risultare nulli. E tutto sarebbe da rifare. Perché Martino Tamburrano, attuale presidente dell’ente, non dovrebbe essere lì.

A ricostruire la vicenda, il capogruppo Pd del consiglio comunale e componente del Consiglio nazionale dell’Ance, Gianni Azzaro. Era vice presidente della Provincia nel 2016, quando segnalò a quella Prefettura la grave anomalia, senza ricevere però risposta. “E’ ora che Taranto esca da questo limbo giuridico”, afferma tentando di coinvolgere i sindaci della provincia.

Share Button