Ilva, il consigliere Borraccino non ritira l’odg anti decreto Emiliano

Vertice di maggioranza interlocutorio, in Consiglio regionale si andrà alla conta

Michele Emiliano tira dritto sul ricorso contro il decreto ambientale Ilva, ma rischia grosso in Consiglio regionale dove una parte del centrosinistra non ritira l’ordine del giorno alternativo alla sua linea.

L’ordine del giorno contro il ricorso di Emiliano nei confronti del decreto si voterà. Non solo i due dell’opposizione, ma anche quello del consigliere regionale di Noi a Sinistra Mino Borraccino, che non ha partecipato alla riunione di maggioranza voluta dal governatore per fare quadrato prima della riunione dell’assemblea che potrebbe metterlo in seria difficoltà, ma che ribadisce la sua intenzione di andare avanti con la sua proposta, definendo “deleteria” l’esibizione muscolare del presidente.

Fronda interna a parte, lo scenario più probabile per la seduta resta la ormai classica mancanza del numero legale. Ma per Borraccino non sarebbe un problema.

Share Button