Basilicata. Mollica ricorda la “politica di severa morigeratezza” delle spese del Consiglio regionale

Messaggio di auguri del presidente del Consiglio Regionale

Il consiglio regionale della Basilicata ha approvato “una proposta di legge che prevede dal primo gennaio un’ulteriore riduzione del dieci per cento dell’indennità di carica e dell’indennità di funzione, con un risparmio di 325 mila euro all’anno, e destinato più soldi per dare lavoro ai giovani”.

Lo ha annunciato il presidente dell’assemblea lucana, Francesco Mollica, ricordando la “politica di severa morigeratezza delle proprie spese” adottata dal consiglio regionale “nella fase di grande recessione che ha colpito l’Italia e la Basilicata”.

Nel messaggio di auguri per il 2018 – diffuso dall’ufficio stampa dell’assemblea – Mollica ha sottolineato che “l’obbiettivo che ho voluto perseguire è stato quello di lavorare per far diventare il Consiglio regionale una casa di vetro, soprattutto grazie al dialogo continuo con la comunità”, e ha evidenziato che “un altro tema su cui il consiglio regionale ha voluto tenere alta l’attenzione riguarda le donne e la loro battaglia contro la violenza di genere”. Infine, Mollica ha parlato del “tema dei nostri migranti” e di quello della “nuova emigrazione”. Un “augurio in particolare” Mollica lo ha rivolto ai giovani, “perché il futuro sia migliore del presente, perché questa società pare si sia scordata di loro. Siete il futuro – ha scritto Mollica – e al futuro si guarda sempre con speranza”.

Share Button