Sud In Testa Basilicata aderisce alla Lega di Salvini: “priorità lavoro e argine migranti”

Guarda alle prossime elezioni del 4 marzo e successivi appuntamenti territoriali l’adesione di Sud in Testa alla Lega di Matteo Salvini. In Basilicata, il network politico fondato dal consigliere regionale pugliese Andrea Caroppo è supportato da un gruppo dirigente di amministratori guidato dal sindaco di Tolve Pasquale Pepe, ex assessore a Potenza, affiancato dagli attuali consiglieri comunali Fanelli e Guarente. Dunque, una porzione fuoriuscita da Forza Italia, allargata ad altre anime di centrodestra “per uscire dall’angolo – è emerso durante l’incontro con la stampa nel capoluogo – e incidere sul non voto dei lucani, consapevoli che il vero avversario è il centrosinistra.”

Tra i temi del programma: lavoro, servizi al cittadino e argine alle politiche che interessano i migranti. Nessuna preclusione sul piano delle alleanze. Resa nota l’attivazione di una cabina di regia regionale del centrodestra dove si punta ad un ruolo importante.

Share Button