Bari, Emiliano e Orlando uniscono le forze: “Senza apertura a sinistra non si vincono le elezioni”

Le “minoranze” del PD alleate per convincere Renzi a cambiare linea. Il ministro della Giustizia: “Destra pericolosa e antidemocratica, dobbiamo restare uniti”

Michele Emiliano e Andrea Orlando firmano a Bari il patto delle minoranze del Pd. Il messaggio per Renzi è chiaro: la coalizione va allargata perché il nemico non è nel centrosinistra ma una destra xenofoba e antidemocratica.

Furioso non è, ma di certo va subito al sodo. Il ministro della Giustizia Andrea Orlando arriva a Bari per celebrare la fondazione dell’associazione regionale di Dems, che raccoglie i militanti della sua area, e trova ad accoglierlo Michele Emiliano, con il quale la sintonia sembra evidente. Un messaggio per Renzi, perché metta da parte le velleità di corsa solitaria alle elezioni.

Share Button