Altieri e Marti le due “New Entry” pugliesi della Lega di Salvini

L’onda lunga politico-mediatica delle recenti elezioni siciliane si sta riverberando anche in Puglia. La nuova Lega ‘nazionale’ di Matteo Salvini infatti risale lo stivale e ingrossa le sue fila di esponenti meridionali. Oggi il leader del Carroccio ha presentato alla Camera le sue due ultime’new entry’, i deputati ex fittiani, Nuccio Altieri e Roberto Marti.

“Abbiamo deciso di offrire la nostra visione della politica non solo al nord” spiega Salvini “ma a tutti i sessanta milioni di italiani, compresi chi nel sud ha avuto nel corso degli anni solo promesse mai mantenute”.

“Il nostro obbiettivo” annuncia Altieri “è superare la soglia della doppia cifra. Oggi c’è bisogno di buona amministrazione a Milano come a Bari. Noi lanciamo un messaggio chiaro alla Puglia, consapevoli di poter vincere questa sfida”.

“Vorrei ringraziare Salvini” aggiunge Marti “per rilanciare questa unione di intenti e questa prospettiva politica che lega il nord al sud. A questa Lega non più solo Nord ma nazionale non crediamo molto e siamo pronti ad andare avanti”.

Per Rossano Sasso coordinatore regionale Noi con Salvini Puglia “il progetto politico nazionale di Matteo Salvini è sempre più attrattivo in Puglia, dove alla comunità politica che opera sul territorio da ormai 3 anni si affiancano quotidianamente amministratori locali, consiglieri regionali e parlamentari”.

“A breve” annuncia Sasso”Matteo Salvini sarà nuovamente in Puglia e presenteremo ufficialmente il nuovo simbolo della Lega. Sempre più consensi per le proposte della Lega nella nostra regione, che fanno presagire un risultato positivo alle prossime elezioni politiche”.

Share Button