- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Congresso PD. D’Alema: Renzi rifletta piuttosto che dare la caccia ai dissidenti

Subito il cambiamento per il bene del Partito Democratico, al punto più basso della sua storia. Lo ha affermato Massimo D’Alema, intervenuto a Potenza all’evento per ricordare l’amico e ultimo segretario del PD lucano, Antonio Luongo.

L’ex presidente del Consiglio, interrogato dai giornalisti ha anche commentato la posizione espressa in direzione dalla minoranza del PD ed ha aggiunto: “Concordo con Roberto Speranza, c’é un rischio di declino del Pd, mi pare abbastanza evidente. Al di là delle analisi, quasi tutti i sondaggi danno il M5s come primo partito, e il grado di fiducia e di consenso nel Pd va scemando, in modo abbastanza consistente: questo deve preoccupare prima di tutto Renzi, forse dovrebbe spingerlo a fare una riflessione sul modo in cui ha condotto le cose finora, più che dare la caccia ai dissidenti”.

Massimo D'Alema a Potenza con la giornalista Lucia Serino

Massimo D’Alema a Potenza con la giornalista Lucia Serino

A chi gli chiedeva quale consiglio darebbe oggi al Partito Democratico, l’ex presidente del Consiglio ha risposto seccamente: “Cambiare”. Sulle possibili candidature a segretario del Pd, infine, D’Alema ha detto: “Io non candido nessuno, assisto, sono un osservatore e il mio ufficio é a Bruxelles”.

Share Button