Referendum. Comitato Scelgo No: prova di forza dei lucani

A Potenza, presso il Palazzo del Consiglio Regionale della Basilicata, conferenza stampa del Comitato Scelgo No Basilicata per il commento sui risultati del voto referendario.

Presenti il consigliere regionale della minoranza in seno al Partito Democratico, Lacorazza, e Vittoria Purtusiello, coordinatrice regionale del comitato.

“La voce dissonante nel Partito Democratico non è la mia, piuttosto della maggioranza del partito che l’ha considerata come eversiva – è il commento di Lacorazza, in prima fila sulle ragioni contrarie alla riforma. I lucani – ha rimarcato con passaggio sul no espresso sul territorio per le prerogative in materia energetica – hanno detto che c’è una grande frattura tra questo governo della Regione ed i cittadini. Bisogna riflettere ed è un errore chiudersi dentro il palazzo, immaginando posizioni maggioritarie all’esterno. Sul tema delle prerogative in materia energetica “sono molto soddisfatto di aver dato il mio contributo e voce ad un popolo che voleva sentirsi difeso, dopo aver pagato un prezzo anche politico per una posizione dialettica diversa con il governo regionale passato – ha dichiarato – oggi chiedo una assunzione di responsabilità”.

Share Button