Emiliano a Renzi: “I soldi di Riva? Un patteggiamento che non può essere utilizzato per la sanità di Taranto”

“Quei soldi se ci sono rappresentano un risarcimento alla città in cui il Governo non c’entra nulla”

Michele Emiliano attacca Matteo Renzi: i soldi dei Riva se arriveranno, e non si capisce come il premier faccia a saperlo, saranno questione della Procura.

Il miliardo di euro per Taranto da parte dei Riva annunciato da Renzi, se arriverà, sarà un risarcimento per la città che non dipende assolutamente dal Governo. Michele Emiliano commenta così a margine della presentazione del piano di riordino le dichiarazioni del premier secondo il quale saranno i soldi dell’Ilva a risanare Taranto.

Ma Emiliano non si ferma, e attacca Renzi anche sul piano da 1,6 miliardi per Taranto. E’ vero, dice il governatore, che la sua giunta ha messo solo lo 0,4% del totale, ma ci sono i soldi della giunta Vendola. Mentre il governo attuale non avrebbe messo un centesimo.

Share Button