Renzi ai Genitori tarantini: “Polemica inaccettabile”, ecco la loro risposta

img_2876“I tarantini non credono più alle favole. Siamo vittime di omicidi di Stato”: e’ la risposta dei Genitori tarantini alle affermazioni del Presidente del Consiglio Matteo Renzi, il quale ha dichiarato: “Polemica inaccettabile. Non è vero che non teniamo alla salute dei bambini di Taranto” e ancora “questo è il Governo che ha messo in campo più fondi per il risanamento della città”.

“Abbiamo annullato la manifestazione del 3 dicembre – afferma Massimo Castellana, presidente di Genitori tarantini – perché non abbiamo nulla da elemosinare. E neanche per i 50 milioni persi. Volevamo solo sbattergli in faccia – si riferisce a Renzi – le parole da lui stesso annunciate quando è venuto a Taranto”. Poi conclude: “Renzi come Erode”.

Share Button