Referendum costituzionale: le ragioni del sì e del no a confronto a Bari

Invitare i cittadini a sviluppare una coscienza critica e consapevole, per arrivare al voto del 4 dicembre con una maggiore consapevolezza.

E’ questo lo spirito con cui l’ Acli, Associazione Cristiana Lavoratori Italiani, della provincia di Bari e Bat ha organizzato, in vista del referendum costituzionale, un dibattito durante il quale mettere a confronto le ragioni del sì e quelle del no.

Alla presenza di Maurizio Gasparri, vicepresidente del Senato, e di Luigi Zanda, capogruppo del Pd al Senato, quindi, si è svolto un incontro tematico intitolato “Referendum Costituzionale, Le ragioni del Si e del No a confronto”, che ha visto larga partecipazione da parte della cittadinanza e della rete associativa, interessati a comprendere meglio i due differenti punti di vista, prescindendo da quelli che sono i meri colori politici.

Share Button