- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Asse tra Emiliano e De Magistris. Il pugliese però esclude un partito fuori dai Dem

Emiliano: “Spero in alternativa nel Pd che recuperi l’idea di sinistra ma non mi candido contro Renzi”
Il presidente pugliese fa asse con il sindaco di Napoli De Magistris ma esclude un partito nuovo fuori dai Dem

Nessuna sua candidatura contro Renzi al congresso del Pd, ma la speranza di un’alternativa che riporti a sinistra il partito. Dopo il gelo con Matteo Renzi durante l’intervento del premier al Congresso Anci a Bari (i due non si sono nemmeno salutati) il presidente della Puglia Michele Emiliano aspetta il mattino successivo per sfogarsi. E lo fa accanto al sindaco di Napoli Luigi De Magistris, con cui sembra avere molti punti in comune anche se, parola loro, non c’è la volontà di creare un nuovo partito. Anche se la distanza da Renzi aumenta sempre di più.

E su Renzi Emiliano sembra voler essere ancora più chiaro: impossibile parlarci perché lui e De Magistris la pensano diversamente, ma questo non li spingerà a cambiare atteggiamento verso il premier.

Share Button