Referendum costituzionale. Basilicata Futuro ospita il politologo Gianfranco Pasquino

E’ ormai battaglia di posizionamenti sul referendum costituzionale previsto in autunno e che vedrà gli italiani optare per il sì o no alla riforma voluta dal governo Renzi. E’ stato lo stesso premier a chiedere all’opinione pubblica maggior consapevolezza sui contenuti.

Un contributo verso il voto, corredato da analisi storiche e di opportunità, è arrivato a Potenza dal professor Gianfranco Pasquino, emerito di Scienza politica all’università di Bologna, ospitato al Teatro Stabile dalla fondazione di cultura politica Basilicata Futuro e nella parte finale della sua visita lucana con incontro riservato agli studenti del Liceo Quinto Orazio Flacco.

Dopo 70 anni è giusto parlare dell’esigenza di una riforma? Seppur di parere contrario a quanto proposto da Roma, nei suoi dialoghi, Pasquino ha parlato della sua utilità nella crescita del sistema politico ponendo basi efficaci nei rapporti tra le persone e tra i cittadini. In tempi di cambiamento è utile cambiare, ma senza fare minestroni azzardati.

Share Button