Ferrovie a Matera. Antezza (PD): tema cruciale all’ordine del giorno grazie al nostro impegno

“Il tema cruciale del collegamento della città di Matera alla rete ferroviaria nazionale a scartamento ordinario ed in particolare il completamento della linea ferroviaria Ferrandina-Matera torna di attualità, ma è bene evidenziare che il nostro impegno in proposito non è suggestione degli ultimi giorni”.

A scriverlo in una nota è l’onorevole lucana del PD, Maria Antezza. “Ricordo l’interlocuzione costante e propositiva in questi mesi con il Presidente del Consiglio Renzi e con il Ministro Graziano Del Rio” sottolinea la parlamentare “a seguito dell’impegno sancito con l’Odg a firma Antezza-Speranza-Folino, approvato dalla Camera a fine 2014. E si deve proprio a questo impegno se ha preso corpo l’orientamento positivo del governo sul dossier relativo ai collegamenti RFI con la città di Matera e se,per l’impegno del parlamento,ma anche per l’attenzione del governo regionale e del Presidente Pittella e il convergente sostegno delle istituzioni territoriali, delle associazioni,dei comitati e della stampa regionale, si ragiona concretamente dei finanziamenti necessari ad un intervento di portata storica”.

Secondo Maria Antezza si tratta di “un atto politico di grande rilevanza da parte del Governo Renzi nei confronti della Regione Basilicata ed in particolare della città di Matera, in relazione al suo ruolo di ‘Capitale Europea della Cultura 2019’ e delle positive ricadute che questo ruolo internazionale ha in termini di sviluppo sull’intera area del Mezzogiorno,che sono fiduciosa sarà confermato con la discussione delle risoluzioni depositate alla Camera”.

Share Button