La politica pugliese analizza il voto delle amministrative. Bordata di Emiliano a Consales

Per il presidente Michele Emiliano il voto alle amministrative non è andato male, anzi la coalizione di governo regionale ha “vinto quasi dappertutto” e ribadisce che “il centrosinistra vince solo se unito”, ricorda però, riferendosi agli esiti delle altre città italiane che “l’arroganza in politica viene sempre punita”.

Tutto sommato anche il partito di riferimento del presidente è sulla stessa linea, con il segretario regionale del PD, Marco Lacarra a margine dell’incontro convocato proprio per analizzare gli esiti di questa tornata delle amministrative sottolinea che ad allontanare gli elettori dalle urne non è stata certo la contrapposizione Renzi – Emiliano. La sua valutazione sul voto locale dunque è positiva dal momento che “in Puglia il Pd regge” rispetto al resto d’Italia.

Per sentire la campana delle principali forze di opposizione ci spostiamo in Consiglio Regionale. Per Forza Italia ad esempio alle amministrative hanno vinto “le esperienze civiche”. Parola di Andrea Caroppo capogruppo in regione degli “azzurri”.

E’ entusiasta Cristian Casili, consigliere regionale e portavoce del Movimento 5 Stelle per il grande risultato di Roma e Torino e definisce ottimo quello conseguito a livello locale a Ginosa e Noicattaro.