Diritto allo studio. Il gruppo Forza Italia al Consiglio regionale lucano presenta proposta di legge

L’ultima legge regionale sul diritto allo studio in Basilicata risale al 20 giugno 1979.

A distanza di 37 anni, il tema dovrebbe tornare il prossimo luglio sui banchi del Consiglio lucano corroborato da integrazioni e modifiche sostanziali per innovare la formazione scolastica.

Nel frattempo, il capogruppo di Forza Italia Michele Napoli ed il consigliere Paolo Castelluccio, hanno illustrato in una conferenza stampa i 25 articoli che prevedono l’abrogazione della vecchia egislazione per arrivare ad una scuola al passo con i tempi. Presente anche la professoressa Raffaella Arcieri, docente di scuola secondaria di secondo grado, la quale ha sottolineato la serie d’interventi per innalzare la qualità del sistema scolastico con al centro l’accessibilità e forme di sostegno. Dal canto suo, il dipartimento in materia ha già annuciato la complilazione di un documento in linea con le richieste delle associazioni di studenti ed i provvedimenti nazionali.

Share Button