Amministrative 2016 in Basilicata, i comuni al voto

Elezioni comunali sempre più vicine, il prossimo 5 giugno per 28 centri lucani 21 nel potentino e 7 nel materano.

Scartata dal Consiglio dei Ministri la proposta di Angelino Alfano (Mininterno) di estendere il voto anche alla giornata di lunedì 6. Gli eventuali ballottaggi del 19 giugno interesseranno solo i centri di Melfi e Pisticci, che insieme alle città di Lauria, Lagonegro, Montescaglioso, Ferrandina e Grassano sono i più “interessanti” in chiave di equilibri politici regionali.

Nella provincia di Potenza si voterà in 21 comuni (Balvano, Campomaggiore, Cancellara, Castelluccio Inferiore, Fardella, Francavilla in Sinni, Ginestra, Grumento Nova, Lagonegro, Lauria, Melfi, Oppido Lucano, Paterno, Rionero in Vulture, Ripacandida, San Chirico Raparo, San Martino d’Agri, Sarconi, Tramutola, Trecchina e Viggianello) in quella di Matera in 7 (Aliano, Ferrandina, Grottole, Montescaglioso, Oliveto Lucano, Pisticci e Scanzano Ionico).

A Melfi il sindaco in carica Livio Valvano si ricandida sostenuto da una coalizione di centrosinistra composta dalle seguenti liste (Cittadini per Melfi con Valvano, PSI, ISD Socialdemocratici, PD, Noi melfitani e Melfi popolare) gli altri candidati sono Alfonso Ernesto Navazio (Melfi per Tutti, Forza per Melfi, Idea per Melfi), Gioacchino D’Amato (Noi con Salvini), Arturo Aquilecchia (Fratelli d’Italia) e Angela Bisogno (M5S).

Anche a Pisticci, cerca la riconferma il sindaco uscente Vito Di Trani sostenuto dalle liste Forum Democratico, Insieme si può e Di Trani Sindaco. Gli altri candidati sono Andrea Badursi (PD, Uniti per Pisticci e Marconia, Pisticci Democratica, UDC), Viviana Verri (M5S) e Michele Leone (Nuovo Futuro, Paese Unico per cittadini liberi, Pisticci Popolare, Idea per Pisticci e Marconia).

Comune per Comune i candidati sindaco e le liste

Provincia di Potenza
  • Balvano: Nicola Trerotola (Alternativa per Balvano) e Costantino Di Carlo (La vite)
  • Campomaggiore: Nicola Blasi (Impegno per Campomaggiore) e Rocco Barone (Per Campomaggiore)
  • Cancellara: Michele Quagliano (Cancellara in Movimento) e Francesco Genzano (Progetto Cancellara)
  • Castelluccio Inferiore: Roberto Giordano (Paese Ideale Castelluccio Inferiore) e Francesco Paolo Campanella (Castelluccio in Comune)
  • Fardella: Domenica Orofino (Amministriamo Insieme) e Pietro Motolese (Nuovi Orizzonti)
  • Francavilla in Sinni: Giuseppe Di Giacomo (PD), Pasquale Nicola Costanza (Alleanza per Francavilla) e Francesco Cupparo (Insieme per Francavilla)
  • Ginestra: Fiorella Pompa (Uniti per Ginestra), Raffaele Tucciariello (Ginestra Futuro) e Giovanni Alamprese (Noi ci siamo)
  • Grumento Nova: Antonio Maria Imperatrice (Grumento Democratica), Antonino Laveglia (Insieme per Grumento) e Saverio Caprarella (Rivoluzione democratica)
  • Lagonegro: Giuseppina Ammirati (Lagonegro costruisce il futuro) e Pasquale Mitidieri (Riviviamo Lagonegro)
  • Lauria: Angelo Lamboglia (Lauria democratica), Mariano Labanca (Progetto Lauria) e Francesco Osnato (Tradizione ed Innovazione)
  • Melfi: Livio Valvano (Cittadini per Melfi con Valvano, PSI, ISD Socialdemocratici, PD, Noi melfitani, Melfi popolare), Alfonso Ernesto Navazio (Melfi per Tutti, Forza per Melfi, Idea per Melfi), Gioacchino D’Amato (Noi con Salvini), Arturo Aquilecchia (Fratelli d’Italia) e Angela Bisogno (M5S)
  • Oppido Lucano: Pasquale Polosa (Cittadini in Movimento), Giuseppe Carbone (Oppido 2.0) e Antonia Maria Fidanza (Progetto Democratico per Oppido)
  • Paterno: Michele Grieco (Città Futura) e Severino Notarfrancesco (Paterno Viva)
  • Rionero in Vulture: Vincenzo Di Lucchio (Rionero cambiamo insieme) e Luigi Di Toro (Insieme per Rionero)
  • Ripacandida: Desir Gripezzi (Insieme per Cambiare), Antonio Pace (Rinnoviamo il Progresso) e Giuseppe Annunziata (Civica per Ripacandida)
  • San Chirico Raparo: Claudio Borneo (PD) e Eugenio Prestera (Insieme)
  • San Martino d’Agri: Giovanni Robortella (PD) e Amedeo Ranucci (Insieme Liberamente)
  • Sarconi: Cesare Marte (Per il nostro paese) e Roberto Lapadula (Una Sarconi per Tutti)
  • Tramutola: Nunzio Oriolo (Per Tramutola), Francesco Carile (Tramutola nel Cuore e Michele Branda (Tramutola in Comune)
  • Trecchina: Rita Cantisani (La libertà è partecipazione), Ludovico Iannotti (Insieme per la continuità) e Giovanni Orrico (Per Trecchina)
  • Viggianello: Domenico Antonio Anastasio (Vola in alto Viggianello) e Antonio Rizzo (Il Paese che vogliamo)
Provincia di Matera
  • Aliano: Luigi De Lorenzo (Aliano Oltre) e Donata Latronico (Aliano Più)
  • Ferrandina: Saverio D’Amelio (Ferrandina e Futuro), Dino Stigliano (Ferrandina Riparte) e Gennaro Martoccia (Ferrandina Bene Comune)
  • Grottole: Francesco De Giacomo (Centrosinistra per Grottole) e Angelo De Vito (Idea)
  • Montescaglioso: Rosa Anna Cifarelli (Monte in Testa), Vincenzo Zito (Rinascita Montese) e Giuseppe Ditaranto (M5S)
  • Oliveto Lucano: Anna Trevigno (Oliveto Unita) e Antonio Romano (Rinnoviamo Oliveto)
  • Pisticci: Andrea Badursi (PD, Uniti per Pisticci e Marconia, Pisticci Democratica, UDC), Vito Di Trani (Forum Democratico, Insieme si può, Di Trani Sindaco), Viviana Verri (M5S) e Michele Leone (Nuovo Futuro, Paese Unico per cittadini liberi, Pisticci Popolare, Idea per Pisticci e Marconia)
  • Scanzano Ionico: Nunzio Antonio Musillo (M5S), Raffaello Carmelo Ripoli (Movimento Civico Scanzanese), Claudio Scarnato (Scanzano Conta) e Pasquale Cariello (Scanzano Viva)