Terapie con animali. Consiglieri PD lucani presentano Pdl

Un segno di civiltà, frutto dell’integrazione con norme nazionali, per garantire le cure che prevedono l’impiego di animali.

I Consiglieri regionali PD presentano alla stampa l'iniziativa

I Consiglieri regionali PD presentano alla stampa l’iniziativa

E’ quanto avanzato con una proposta di legge, dai consiglieri regionali lucani del Partito Democratico, Carmine Miranda, Achille Spada e Vincenzo Robortella.

Auspicando un iter abbastanza breve, tra Commissioni Consiliari permanenti ed arrivo in Consiglio Regionale, il primo firmatario del provvedimento, Castelgrande, ha rimarcato il vero obiettivo della Pdl: “riconoscere validità e importanza delle terapie, dell’educazione e delle attività assistite con gli animali – ha dichiarato in conferenza stampa – finalizzate al miglioramento della qualità della vita di varie categorie di utenti: minori, portatori di handicap, pazienti ospedalizzati o con problematiche psichiatriche.”

Altro tassello, esposto da Robortella e Spada, è di fissare i parametri applicativi e le modalità di intervento così da regolamentare gli interventi e garantire il benessere e la sicurezza sia dei cittadini che degli animali, come ad esempio le specie domestiche in grado di instaurare relazioni sociali, tra le quali il cane o il cavallo.

“La Regione Basilicata – ha sottolineato Robortella – ha recepito entro 12 mesi le linee guida della Conferenza Stato-Regioni, un passaggio importante che la candida a varare una prima legge in materia.”