- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Taranto: finestre aperte o chiuse, il sindaco risponde in Consiglio Comunale

Resta l’emergenza ambientale il punto più discusso in consiglio comunale a Taranto. Ai consiglieri di Forza Italia non va giù la risposta del sindaco in apertura dei lavori. Il primo cittadino ha assicurato tre interventi preventivi.

Ippazio Stefano in Consiglio Comunale a TarantoConsiglia, ma senza allarmismi, di non esporsi nelle giornate più ventilate, specie ai soggetti cardiopatici e asmatici; propone poi di ridurre il traffico di mezzi pesanti e, ancora, dei bus cittadini.

“Fermo restando – aggiunge Stefano – che l’impegno e’ massimo, in collaborazione con ASL, Arpa e Cnr, per ridurre al minimo le emissioni, ad oggi comunque nei limiti di legge”. “Come l’estate non bisogna esporsi al sole troppo caldo in certe a fasce orarie – aggiunge – così a Taranto per le emissioni”. Consiglio che non soddisfa l’opposizione di FI che dunque insiste sull’urgenza di un consiglio monotematico, alla presenza dei rappresentati del governo regionale e nazionale. Una richiesta la cui sottoscrizione e’ allargata, dai consiglieri FI, al consiglio comunale tutto. Il presidente del consiglio comunale Piero Bitetti ha spiegato di aver contattato il presidente Emiliano. Un passaggio che va ripetuto “in via ufficiale – premono però i consiglieri FI – non è sufficiente un accordo telefonico”.

Il porto, la vertenza Marcegaglia, le fogne a San Vito-Lama-Talsano, l’ospedale San Cataldo e l’aumento delle multe, sono stati gli altri argomenti in discussione.

Share Button