Potenza, sindaco De Luca: tagliato il possibile senza privare investimenti

“Un giorno importante per avviare la risalita dopo il dissesto finanziario.”

Potenza - il sindaco Dario De Luca in conferenza stampa

Potenza – il sindaco Dario De Luca in conferenza stampa

E’ quanto dichiarato dal sindaco di Potenza, Dario De Luca, durante l’incontro con la stampa per illustrare la situazione delle gare 2015 indette dal comune. Hanno preso parte alla presentazione, tra gli altri, l’assessore alla programmazione Leonardo Cuoco, il Coordinatore dei progetti, Giuseppe D’Onofrio, e la responsabile del Servizio Gare, Antonietta Fabrizio.

In queste ore sotto esame del governo centrale per via del bilancio stabilmente riequilibrato, l’amministrazione ha ribadito di aver operato al meglio, tagliando il superfluo ma allo stesso tempo senza privarsi di un piano d’investimenti.

In particolare, tra interventi già affidati e gare di prossima pubblicazione entro il 31 dicembre, i lavori ammontano in totale a circa 27 milioni di euro, grazie a risorse provenienti dal Fondo di sviluppo e coesione.

Nell’elenco, spiccano i 160 partecipanti per la riqualificazione dei vicoli del centro storico per una cifra intorno ai 3 mln di euro, due scaglioni per lo stesso importo per il progetto fermate e percorsi senza barriere, ed ancora per gli impianti di pubblica illuminazione.

Già annunciati nei mesi scorsi, inoltre, 3 mln di euro saranno destinati al consolidamento del ponte di Montereale, interessato da uno studio preventivo in collaborazione con l’Università di Basilicata, ed 1 mln andrà all’adeguamento del plesso scolastico San Giovanni Bosco di Via Verdi, dove sarà eliminato un livello.

“Saranno una occasione da non fallire – ha concluso De Luca – dove Potenza si gioca ogni chance di futuro.”

Share Button