Grumento Nova (PZ): Consiglio di Stato annulla esito elezioni 2014

Grumento Nova - il sindaco Antonio ImperatriceSi tornerà a nuove elezioni a Grumento Nova, in Provincia di Potenza. Il Consiglio di Stato ha infatti accolto il ricorso presentato da Enzo Romeo, candidato a sindaco alle elezioni amministrative del maggio 2014.

Il pronunciamento. depositato nelle scorse ore, ha ribaltato la sentenza stabilita in primo grado dal TAR Basilicata e di fatto annullato l’esito della consultazione, portando alla decadenza dell’attuale primo cittadino Antonio Maria Imperatrice, vincitore con la lista civica vicina al centrosinistra “Grumento Democratica”, e dei membri del consiglio comunale.

Nel merito, il Consiglio di Stato ha accertato l’incadidabilità di uno dei cinque aspiranti alla carica di sindaco, il quale ha ottenuto un numero di voti tali da falsare il risultato finale. Nei prossimi giorni il Prefetto renderà esecutivo il provvedimento con l’invio di un Commissario.

Share Button