- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Petrolio, caso Calvello: Berlinguer accetta l’invito degli ambientalisti

Aldo Berlinguer - Assessore Regionale InfrastrutturePOTENZA – “Incontrerò volentieri gli ambientalisti, ma questa volta non si può parlare di contaminazioni. In ogni modo, dal canto nostro, c’è l’impegno per fare la quadra tra interessi ambientali ed economici”. Risponde così l’assessore regionale all’ambiente Aldo Berlinguer alla organizzazione lucana ambientalista sul caso Calvello, a Potenza.

Gli oleodotti saranno “acquisiti” dal Comune, a patto che l’Eni sborsi 800mila euro per il ripristino ambientale, oltre che per la bonifica della tubazione da trasferire.

La Ola, organizzazione lucana ambientalisti, ha denunciato inoltre il fatto che il pozzo, dichiarato produttivo, si trovi all’interno del parco nazionale. “E’ accaduto – risponde Berlinguer – che i parchi siano stati istituiti dopo le perforazioni”. “Sui problemi dell’inquinamento – aggiunge – i cittadini hanno ragione. E’ pur vero che una regione come la nostra dovrebbe poter contare su dotazioni finanziarie straordinarie”.

Share Button