Regione Basilicata, Registro Tumori: Forza Italia chiede nuova regolamentazione

Michele Napoli e Paolo CastelluccioPresentata in Regione Basilicata una Proposta di Legge del gruppo consigliare di Forza Italia per istituire e regolamentare il Registro Tumori. Ad esporre la norma, completa di 16 articoli, il capogruppo del partito di centrodestra, Michele Napoli, ed il consigliere Paolo Castelluccio, certi che una disciplina organica della materia possa attuare una chiara responsabilità delle realtà funzionali coinvolte del territorio.

“La Regione Basilicata non dispone di un Registro tumori accreditato dall’Associazione italiana dei registri tumori con dati validati e aggiornati – ha affermato Napoli – il quale non consente interventi mirati di prevenzione al servizio di una regione interessata dall’estrazione petrolifera in Val d’Agri, di tremolite nell’area sud del potentino e della questione Fenice nel Vulture-Altro Bradano.” “Da qui l’esigenza e il dovere nei confronti dei lucani – ha specificato ancora Napoli – di procedere all’accreditamento nazionale dell’attività da tempo attestata all’Irccss di Rionero che già svolge importanti attività sulla ricerca oncologica. Importante sarà il monitoraggio la conformità di questi dati per una panoramica esaustiva delle malattie tumorali lucane.”

Share Button